Ortolani Sergio

Reumatologia

Medico Chirurgo, Specialista in Reumatologia
Area medica di interesse: reumatologia, alterazioni del metabolismo osseo (osteopenie e osteoporosi)

Laureato con lode in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano, ottiene il diploma di specialità in Reumatologia presso lo stesso ateneo nel 1982. Dal 1981 al 1993 coordina il gruppo di ricerca sul metabolismo minerale ed osseo presso la Clinica Medica dell’Università di Milano, Ospedale Maggiore Policlinico, dirigendo l’annesso servizio di mineralometria ossea e l’ambulatorio di malattie metaboliche dello scheletro.

Dalla fine del 1993 lavora in qualità di Direttore dell’Unità Operativa Malattie del Metabolismo Osseo e Reumatologia, presso la Fondazione Istituto Auxologico Italiano IRCCS. Negli anni è nominato professore a contratto in diverse scuole di specializzazione a Pavia e Milano; attualmente è professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio all’Università degli Studi di Milano.

Attività e ricerca
Nel 1980 è membro fondatore della Società Italiana Metabolismo Minerale (oggi SIOMMMS). Nel 1981 conia l’acronimo MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata), destinato ad entrare poi nel linguaggio corrente per identificare con facilità la densitometria ossea. Dal marzo 1985 fa parte del Consiglio Direttivo della Lega Italiana Osteoporosi, di cui è tuttora Presidente sin dal novembre 1996. Il Prof. Ortolani è membro di molteplici e prestigiose società scientifiche nazionali e internazionali e partecipa a Gruppi di lavoro ministeriali e a progetti europei; tra questi, dal 2009 è coordinatore del Gruppo di Lavoro sulle Fratture da Fragilità, istituito presso il Ministero della Salute.

Collabora inoltre regolarmente come “referee” di molte riviste nazionali ed internazionali, è autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche e sin dal 1979 partecipa regolarmente in qualità di relatore o autore di lavori scientifici alla maggior parte dei Congressi Internazionali sul metabolismo minerale. Nell’attività di ricerca, si è dedicato allo studio della fisiopatologia del metabolismo minerale ed osseo, con particolare attenzione ai processi di invecchiamento dello scheletro, allo sviluppo ed applicazione di nuove metodiche diagnostiche (es. MOC) e allo studio della farmacologia clinica delle nuove terapie dell’osteoporosi e delle altre patologie metaboliche ossee.

Presso CRONOmed esegue:

  • Visita reumatologica
  • Consulenze e impostazione terapeutica sulle alterazioni del metabolismo osseo (osteopenie e osteoporosi primarie e secondarie)